La Scuola

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Centro Dimensione Danza è ubicata nel Comune di Formello, località Le Rughe, a 30 Km. da Roma. La struttura di 700 mq, immersa nello splendido verde del Parco di Veio   è dotata di: due Sale Danza, palcoscenico 12 m x 8 m, due spogliatoi con servizi e docce, sala massaggi, una sala d’attesa e un giardino attrezzato e un ampio parcheggio.

Tutti i locali sono climatizzati. È la scuola che ha scelto di raggiungere gli obiettivi prefissati non con la rigidità della scuola di danza, ma attraverso lo studio della personalità degli allievi, partendo dalla considerazione che ognuno di loro ha delle potenzialità uniche, che in modo diverso devono essere sviluppate.

Il fiore all’occhiello dell’organizzazione è il Saggio Spettacolo al Teatro Olimpico di Roma, che previsto ad anni alterni, riscuote sempre più successo di pubblico e di critica. Nell’anno in cui non si effettua tale spettacolo sono previsti esami con commissione esterna e relativo rilascio dell’attestato di frequenza, spettacoli itineranti ( per gli allievi dei corsi superiori) e stages con insegnanti ospiti.

Gli ammirevoli e numerosi traguardi raggiunti, fanno del “Centro Dimensione Danza” un punto di riferimento per chi vuole affrontare professionalmente il meraviglioso modo della danza, dando ampio spazio anche a coloro che si avvicinano per il semplice desiderio di provare e divertirsi facendo comunque movimento.

La scuola partecipa, ottenendo ottimi risultati, a concorsi, spettacoli, rassegne Nazionali e Regionali, per dar modo agli allievi di fare “pratica di palcoscenico”.

Tutti i corsi sono tenuti da insegnanti altamente qualificati dal Ministero della Pubblica Istruzione e dall’ISEF, che con orario continuato sono a disposizione di grandi e piccini.

Le Discipline

Danza Classica

Propedeutica

(da 4 a 6 anni)

MATERIA DI STUDIO:

– Conoscenza del corpo

– Analisi degli elementi essenziali della dinamica (peso, energia, spazio e ritmo)

– Studio della Sbarra a terra

– Lavoro di improvvisazione e creatività

– Educazione al ritmo musicale

1° e 2° livello

(da 6 a 8 anni)

MATERIA DI STUDIO:

– Sbarra a terra

– Lavoro d’improvvisazione sull’energia e creatività

– Prime nozioni della sbarra e del centro secondo la tecnica classica

3° e 4° corso

(da 9 a 10 anni)

MATERIA DI STUDIO:

– Sbarra e centro secondo la Tecnica con Metodo Russo

– Impostazione lavoro sulle punte alla sbarra

– Studio Danze di Carattere

5° e 6° Corso

(da 11 a 15 anni)

MATERIA DI STUDIO

– Ampio sviluppo tecnico dei programmi di sbarra, centro e punte durante ogni lezione

– Inizio dello studio del Repertorio Classico

– Studio della Danza Contemporanea ( Metodi : Grahm, Limòn, Cunningham )

– Sono previsti esami tecnici di fine anno con commissione esterna e rilascio del relativo attestato di frequenza.

– Preparazione all’esame per l’ammissione all’Accademia Nazionale di Danza – Roma.

– Metodi:  Cecchetti, Vaganova

7° e 8° corso

(da 16 anni in su)

7° e 8° CORSO ACCADEMICO

Obiettivi specifici di questo corso sono:

la formazione dell’allievo, sotto tutti gli aspetti, che si acquisisce in primis attraverso il senso della disciplina e del rigore proprie della tecnica classica;

l’arricchimento delle competenze attraverso la conoscenza delle tecniche neoclassiche e moderne, dei repertori (classico e contemporaneo) e dei laboratori;

l’acquisizione della pratica scenica, attraverso la partecipazione a rassegne, competizioni e concorsi, indispensabile per coloro che intendono avvicinarsi alla professione di danzatore, ma anche dal punto di vista psicologico per coloro che non intendono intraprendere tale professione ma hanno necessità di rafforzare la propria autostima;

l’approccio ad altre metodologie didattiche e stili coreografici, attraverso la partecipazione a master class e stage con docenti di alto livello, organizzati annualmente dal Centro.

 

PROGRAMMA DIDATTICO DELLE DISCIPLINE DEL 7° e 8° CORSO ACCADEMICO

Il percorso è rivolto ai ragazzi dai 16 anni in su ed è caratterizzato dall’introduzione di progressive difficoltà nello studio della tecnica classica, derivanti dall’introduzione di nuovi passi, salti e pose e dalla crescente velocità di esecuzione degli stessi. Viene consolidata la conoscenza della tecnica classica e si inizia lo studio del repertorio classico e contemporaneo. 

Altri Corsi

MODERN JAZZ

(intermedio)

Il corso è concepito non secondo rigidi schemi di stile, bensì spaziando dalla tecnica di modern – jazz più attuale ai passi più liberi del Lirycal. Particolare attenzione viene rivolta al rapporto armonioso tra le potenzialità fisico/atletiche degli allievi e la loro crescita artistica. Favorisce inoltre la libera espressione e la creatività attraverso le coreografie.

MODERN JAZZ

(avanzato)

Il corso è concepito non secondo rigidi schemi di stile, bensì spaziando dalla tecnica di modern – jazz più attuale ai passi più liberi del Lirycal. Particolare attenzione viene rivolta al rapporto armonioso tra le potenzialità fisico/atletiche degli allievi e la loro crescita artistica. Favorisce inoltre la libera espressione e la creatività attraverso le coreografie.

HIP HOP 1

(da 9 a 10 anni)

Nato sulle strade dei ghetti americani, il funk, ossia la voglia dei giovani di esprimersi liberamente, ha cercato forme di espressione nella musica black, nella danza e nelle arti grafiche. Il coinvolgimento emotivo che procura è la spiegazione del successo che questo fenomeno ha riscosso negli ultimi anni. Oltre a una forma di allenamento divertente, liberatoria è anche una tecnica cardiovascolare efficace.

HIP HOP 2

(da 11 a 14 anni)

Nato sulle strade dei ghetti americani, il funk, ossia la voglia dei giovani di esprimersi liberamente, ha cercato forme di espressione nella musica black, nella danza e nelle arti grafiche. Il coinvolgimento emotivo che procura è la spiegazione del successo che questo fenomeno ha riscosso negli ultimi anni. Oltre a una forma di allenamento divertente, liberatoria è anche una tecnica cardiovascolare efficace.

HIP HOP avanzato

(adulti)

Nato sulle strade dei ghetti americani, il funk, ossia la voglia dei giovani di esprimersi liberamente, ha cercato forme di espressione nella musica black, nella danza e nelle arti grafiche. Il coinvolgimento emotivo che procura è la spiegazione del successo che questo fenomeno ha riscosso negli ultimi anni. Oltre a una forma di allenamento divertente, liberatoria è anche una tecnica cardiovascolare efficace.

D. CONTEMPORANEA

(da 9 a 10 anni)

La danza contemporanea è considerata in qualche modo l’erede della danza moderna, relativamente alla ricerca di innovazioni nell’espressività del corpo. In essa non è soltanto l’approccio al ballo a subire cambiamenti, date le frequenti collaborazioni con cantanti o attori, ma a cambiare è soprattutto il ruolo del ballerino. Egli è infatti il reale protagonista della danza contemporanea ed in lui si concentrano diversi ruoli: coreografo, attore, ma prevalentemente personaggio che domina il palco attuando delle performance originali, scenografiche e predominanti, dove egli è libero anche di improvvisare. Pertanto gli elementi di base della danza contemporanea si riferiscono prevalentemente al rapporto che il ballerino ha con lo spazio in cui si muove, pur mantenendo una perfetta tecnica.

D. Contemporanea

(da 11 anni in su)

La danza contemporanea è considerata in qualche modo l’erede della danza moderna, relativamente alla ricerca di innovazioni nell’espressività del corpo. In essa non è soltanto l’approccio al ballo a subire cambiamenti, date le frequenti collaborazioni con cantanti o attori, ma a cambiare è soprattutto il ruolo del ballerino. Egli è infatti il reale protagonista della danza contemporanea ed in lui si concentrano diversi ruoli: coreografo, attore, ma prevalentemente personaggio che domina il palco attuando delle performance originali, scenografiche e predominanti, dove egli è libero anche di improvvisare. Pertanto gli elementi di base della danza contemporanea si riferiscono prevalentemente al rapporto che il ballerino ha con lo spazio in cui si muove, pur mantenendo una perfetta tecnica.

danza amatoriale

(adulti)
tutu, bar, classic dance-2079978.jpg

Il Corso propone un lavoro che combina elementi di tecnica classica, modern e contemporanea con l’improvvisazione, la contact e la ricerca dell’espressione corporea personale. È rivolto a chi ha sempre desiderato danzare, chi ha smesso e ha voglia di ricominciare… Vieni a provare!!!

Total Body

(adulti)
control, exercise, gym-2721901.jpg

Allenamento funzionale significa rispettare le caratteristiche di funzionalità oggettive naturali del corpo umano sotto tutti i punti di vista. Sta rivoluzionando il modo di allenarsi. Vengono coinvolti più gruppi muscolari. CORE, zona centrale, che sostiene la postura e protegge la colonna vertebrale. Affinché’ il movimento risulti efficace ed efficiente sono tre le matrici che devono coesistere:

1) mobilità ossia capacità di compiere movimenti con la massima ampiezza articolare;

2) stabilità ossia abilità che consente di controllare la forza e padroneggiare il movimento;

3) forza ossia abilità di produrre e ricevere forza.

Lo scopo è di migliorare la consapevolezza del proprio corpo. La postura è la posizione, atteggiamento, che il corpo assume a riposo o in movimento in opposizione alla forza di gravità (il corpo lotta contro questa forza per non cadere). L’allenamento funzionale riduce a zero il rischio infortuni.

PILATES

yoga, workout, exercise-263673.jpg

Metodo, introdotto da Joseph Pilates, che impiega una serie di esercizi per aumentare forza, elasticità, resistenza e concentrazione. Tecnica originariamente chiamata “contrology” ossia l’arte del controllo. Arte perché’ ha la ricerca quotidiana della perfezione. Fusione tra la concentrazione mentale e il metodo di respirazione dello yoga, con l’esercizio fisico della ginnastica e i altri sport. Rinforzare ed allungare il corpo.

Benefici:

– sviluppa la forza fisica in ogni suo aspetto ossia forza, flessibilità, coordinazione, velocità, agilità, e resistenza;

– consapevolezza del proprio corpo;

– controllo del corpo;

– corretta attivazione muscolare;

– corregge postura ed allineamento;

– facilita il funzionamento ottimale degli organi interni;

– concentrazione;

– distribuisce la massa corporea in modo più gradevole;

– attività sicura, efficace e senza impatto per le donne in gravidanza;

– armonia interiore attraverso forma fisica;

– relazione mente, corpo e fisico

GAG

kettlebell, fitness, crossfit-3290303.jpg

Il GAG (gambe addome glutei) è un allenamento che può essere praticato sia dagli uomini che dalle donne. L’obiettivo principale è quello di migliorare la condizione della parte inferiore del corpo che, più delle altre, tende ad accumulare grasso diventando così poco tonica. ll GAG (gambe addome glutei) si compone di numerosi esercizi da eseguire in serie, liberamente o mediante attrezzi specifici, come pesi, cavigliere e piccoli manubri. Questa specifica attività rassoda e rinforza tutta la parte inferiore del corpo e tonifica la muscolatura degli addominali, delle gambe e dei glutei, cosa molto importante per tutti perché il lavoro e gli impegni spesso costringono ad una vita sedentaria e a cattive abitudini alimentari, entrambe cause di accumulo di adiposità. Il GAG è vivamente consigliato anche per chi vuole dimagrire: eseguendo infatti i vari esercizi in ripetizione ad alta intensità si può eliminare il grasso in eccesso e ottenere ottimi risultati. Infine, il GAG migliora anche la resistenza muscolare, le capacità cardiache e quelle respiratorie.

BODY SCULPTURE

gym, fitness, workout-546138.jpg

Nasce dall’idea di voler fondere insieme i principi base dell’aerobica con quelli della body building. Due sono infatti i benefici che l’allenamento di body sculpt mira a raggiunge: da un lato, un miglioramento dell’apparato cardiovascolare e respiratorio attraverso un’intensa attività aerobica, con la creazione di coreografie ispirate appunto all’aerobica; dall’altro, la tonificazione generale di tutto il colpo, attraverso l’esecuzione di esercizi per il rafforzamento muscolare, grazie anche all’utilizzo di alcuni attrezzi tipici della body building, quali manubri e piccoli pesi. Abbinando il lavoro aerobico con il potenziamento del tono muscolare, il body sculpt promette di raggiungere la forma fisica in breve tempo. La lezione di body sculpt utilizza basi musicali con un ritmo più lento (intorno alle 120 battute al minuto). Probabilmente è proprio per questo motivo che a scegliere questa disciplina fitness sono soprattutto le donne: il body sculpt, infatti, permette di tonificare tutto il corpo senza caricare eccessivamente la muscolatura con l’utilizzo di sovraccarichi. Tra i benefici, il miglioramento della coordinazione.  Quest’ultimo, inolre, permette di incrementare progressivamente il livello di difficoltà della lezione, arrivando all’esecuzione di vere e proprie coreografie a ritmo di musica.

Dancing Fat Burn

zumba, party, marathon-4333580.jpg

È un allenamento veloce in grado di bruciare i grassi e scolpire i muscoli. Questo workout prevede 4 esercizi (di cui 2 combinati) che interessano tutto il corpo. Gli esercizi consentono di bruciare i grassi in eccesso, migliorare forza e incrementare l’equilibrio. Per ottenere il massimo da questo workout si consiglia di eseguire 4/6 round a giorni alterni oppure 2/3 tutti i giorni. Eseguire qualche minuto di riscaldamento iniziale e stretching alla fine.

Gym music

kettlebell, fitness, crossfit-3293478.jpg

La lezione adatta alla mattina prestissimo, soft e con la giusta dose di esercizi fitness per riprendere la tonicità e il vigore dei muscoli.

Idonea: A TUTTI

Prevalenza di allenamento: TONIFICAZIONE, ALLUNGAMENTO

Intensità: BASSA

Controindicazioni: NESSUNA

TikTok Dance

È un allenamento veloce in grado di bruciare i grassi e scolpire i muscoli. Questo workout prevede 4 esercizi (di cui 2 combinati) che interessano tutto il corpo. Gli esercizi consentono di bruciare i grassi in eccesso, migliorare forza e incrementare l’equilibrio. Per ottenere il massimo da questo workout si consiglia di eseguire 4/6 round a giorni alterni oppure 2/3 tutti i giorni. Eseguire qualche minuto di riscaldamento iniziale e stretching alla fine.

Karate Bambini

(da 4 a 6 anni)

L’arte marziale della “mano vuota”, la più diffusa al mondo, non è solo un efficace mezzo di autodifesa, ma anche scuola di vita che rafforza la fiducia ed il rispetto in se stessi e verso gli altri. Praticata seguendo il principio fondamentale di migliorare lo spirito allenando il corpo, consente non solo di ottenere incredibili risultati atletici, ma anche di migliorare e rafforzare il proprio io. In quest’ottica il Goju Ryu Karate Do di Okinawa è lo stile di karate che maggiormente si è mantenuto fedele alle origini, sia per quanto attiene le tecniche che lo spirito. La scuola Jundokan ne è a tutt’oggi lo scrigno che salvaguarda questo stile da contaminazioni sportive o personalizzazioni di diversi Maestri. Nasce così la nostra Associazione a Roma nord che pone tra i suoi obiettivi, oltre all’avviamento all’attività sportiva dei ragazzi e la partecipazione a manifestazioni e tornei, l’insegnamento del karate così come c’è stato originariamente trasmesso dai suoi fondatori. Oggi l’Oshinkan Dojo è diventato un importante riferimento per gli amanti del Karate in zona: i nostri allievi (bambini, ragazzi e adulti) provengono infatti da tutto il territorio di Roma Nord e Provincia essendo anche l’unica associazione sportiva affiliata alla Federazione Nazionale Coni del contesto.

Karate Ragazzi

(da 7 a 13 anni)

L’arte marziale della “mano vuota”, la più diffusa al mondo, non è solo un efficace mezzo di autodifesa, ma anche scuola di vita che rafforza la fiducia ed il rispetto in se stessi e verso gli altri. Praticata seguendo il principio fondamentale di migliorare lo spirito allenando il corpo, consente non solo di ottenere incredibili risultati atletici, ma anche di migliorare e rafforzare il proprio io. In quest’ottica il Goju Ryu Karate Do di Okinawa è lo stile di karate che maggiormente si è mantenuto fedele alle origini, sia per quanto attiene le tecniche che lo spirito. La scuola Jundokan ne è a tutt’oggi lo scrigno che salvaguarda questo stile da contaminazioni sportive o personalizzazioni di diversi Maestri. Nasce così la nostra Associazione a Roma nord che pone tra i suoi obiettivi, oltre all’avviamento all’attività sportiva dei ragazzi e la partecipazione a manifestazioni e tornei, l’insegnamento del karate così come c’è stato originariamente trasmesso dai suoi fondatori. Oggi l’Oshinkan Dojo è diventato un importante riferimento per gli amanti del Karate in zona: i nostri allievi (bambini, ragazzi e adulti) provengono infatti da tutto il territorio di Roma Nord e Provincia essendo anche l’unica associazione sportiva affiliata alla Federazione Nazionale Coni del contesto.

Karate Adulti

(Over 14 e Adulti)

L’arte marziale della “mano vuota”, la più diffusa al mondo, non è solo un efficace mezzo di autodifesa, ma anche scuola di vita che rafforza la fiducia ed il rispetto in se stessi e verso gli altri. Praticata seguendo il principio fondamentale di migliorare lo spirito allenando il corpo, consente non solo di ottenere incredibili risultati atletici, ma anche di migliorare e rafforzare il proprio io. In quest’ottica il Goju Ryu Karate Do di Okinawa è lo stile di karate che maggiormente si è mantenuto fedele alle origini, sia per quanto attiene le tecniche che lo spirito. La scuola Jundokan ne è a tutt’oggi lo scrigno che salvaguarda questo stile da contaminazioni sportive o personalizzazioni di diversi Maestri. Nasce così la nostra Associazione a Roma nord che pone tra i suoi obiettivi, oltre all’avviamento all’attività sportiva dei ragazzi e la partecipazione a manifestazioni e tornei, l’insegnamento del karate così come c’è stato originariamente trasmesso dai suoi fondatori. Oggi l’Oshinkan Dojo è diventato un importante riferimento per gli amanti del Karate in zona: i nostri allievi (bambini, ragazzi e adulti) provengono infatti da tutto il territorio di Roma Nord e Provincia essendo anche l’unica associazione sportiva affiliata alla Federazione Nazionale Coni del contesto.

Yoga

Il Kundalini Yoga si rivolge a persone di tutte l’età che stanno nella vita quotidiana e porta con tecniche di respirazione ( pranayama), tecniche di posizioni statiche e dinamiche (Asana), con posizioni delle mani (mudra) e con il suono (canto dei mantra) equilibrio nel corpo, mente e psiche. Mettendo in unione corpo, mente ed anima portando energia vitale ed armonia e resistenza per lo stress.
Il nostro percorso ha lo scopo di aumentare la flessibilità del corpo e rinforzare il sistema nervoso equilibrando la forza vitale e portando consapevolezza.

 

Danza Orientale e bollywood

Imparare questa danza ricca di tradizioni richiede impegno e dedizione, 
requisiti fondamentali per riuscire a plasmare il corpo sui movimenti dolci e sinuosi, 
ma anche energici e decisi, della Danza Orientale. 
Il corso propone un metodo dinamico per lo studio della Danza Orientale, per danzare in modo responsabile e consapevole. Alla fine del corso le allieve sapranno distinguere i ritmi principali e muoversi in maniera fluida e corretta. 

La danza Bollywood prende la sua origine dalla cinematografia indiana: come risposta alla glitterata Hollywood, nasce sui set di Mumbai ed è un colorato contenitore di danze, provenienti dal Nord e dal Sud dell’ India: classiche, folk e balli popolari, a cui si aggiungono in tempi recenti stili europei più moderni, come l’ hip hop.   

E’ una danza che ci racconta molte storie e per farlo al meglio ci prepareremo, durante il corso, imparando i principali passi e le posizioni delle mani (mudras), studieremo le espressioni del viso e ci eserciteremo a usare gli occhi come parte integrante della danza… senza dimenticarci di cantare, ovviamente!  

Bollywood è divertente, energico e pieno di sorprese… adatto ai grandi e più piccoli, senza distinzione di sesso ed età! 

Let’s Nacho, Join Bhumika!!! 

Gli Orari